Tu sei qui

  • dada
  • dada
  • dada
  • dada
  • dada
  • dada
Versione stampabileVersione PDF

COS'E' IL PROGETTO D.A.D.A. (Didattica per Ambienti Di Apprendimento)

PREVISTO AL DON MILANI PER L'A.S. 2018-19

 

 

La configurazione tradizionale delle aule, secondo la quale a ogni classe è attribuito uno spazio aula in cui gli studenti vivono la maggior parte del tempo scuola mentre i docenti girano da una classe all’altra, viene superata per lasciare il posto ad aule laboratorio disciplinari.
Le aule sono assegnate in funzione delle discipline, per cui possono essere riprogettate e allestite con un setting funzionale alle specificità della disciplina stessa. Il docente non ha più a disposizione un ambiente indifferenziato da condividere con i colleghi di altre materie, ma può personalizzare il proprio spazio di lavoro adeguandolo a una didattica attiva di tipo laboratoriale, predisponendo arredi, materiali, libri, strumentazioni, device, software, ecc.La specializzazione del setting d’aula comporta quindi l’assegnazione dell’aula laboratorio al docente e non più alla classe: il docente resta in aula mentre gli studenti ruotano tra un’aula e l’altra, a seconda della disciplina. I docenti sono impegnati in un percorso di formazione sulla didattica per competenze ed uno Staff di architetti e pedagogisti sta lavorando al progetto di Design Collaborativo.

Novità progetto DADA

 

bcc
 
 

Istituto di Istruzione Superiore "Don Milani" Via Marconi, 41 - 25018 Montichiari (Brescia)
Tel.: 030 961 410 - Fax.: 030 996 2216 - C.F. 85001690172 - C.M. BSIS01200Q
bsis01200q@pec.istruzione.it - bsis01200q@istruzione.it
c/c postale: IT84P0760111200000017817255 - c/c bancario IT71X0867654780000000010800
bollettino postale c/c 17817255

bcc del garda

Questo sito aderisce al progetto Porte Aperte sul Web

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons - Attribuzione - Non commerciale - 3.0 Unported.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.27/04/2018
(a cura di Mario Varini) / CC BY-NC-SA 3.0