Tu sei qui

News AT di Brescia

Abbonamento a feed News AT di Brescia
Ambito Territoriale di Brescia
Aggiornato: 59 min 12 sec fa

Periodo di formazione e di prova del personale docente e educativo AS 2016/2017 – adempimenti di inizio anno scolastico

Lun, 03/10/2016 - 15:22

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

Prot. MIUR AOO USPBS R.U. 15058 del 3 ottobre 2016

Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche autonome statali di Brescia e provincia

Ai Docenti neoassunti a T.I. – Loro sedi

Oggetto: Periodo di formazione e di prova del personale docente e educativo – A.S. 2016/2017. Adempimenti di inizio anno scolastico

Con la presente si forniscono alcune indicazioni operative in merito all’argomento in oggetto.

Il personale docente immesso in ruolo è nominato in prova a decorrere dall’inizio dell’anno scolastico. La formazione del personale docente ed educativo neoassunto è normata dagli art. 437-440 del DLgs 297/94, come modificati dall’art.1, commi 115-120 della Legge 107/2015 e dal D.M.  850/2015.

Il superamento del periodo di formazione e prova è subordinato allo svolgimento del servizio effettivamente prestato per almeno centottanta giorni, dei quali almeno centoventi per le attività didattiche, così come indicato dall’art. 1, comma 116 della citata L. 107/2015.

Qualora nell’anno scolastico non vengano prestati 180 giorni di effettivo servizio, la prova è prorogata di un anno scolastico.

I docenti neoassunti dovranno inoltre frequentare le attività formative previste dal comma 118 della citata L. 107/2015 e regolamentate dal D.M. 850 del 27/10/2015.

La partecipazione alla formazione costituisce un obbligo contrattuale (art. 68 del CCNL) ed è vincolante ai fini del superamento del periodo di prova.

Con successiva nota saranno fornite informazioni sull’organizzazione dei corsi di formazione.

L’accoglienza del personale docente ed educativo neoassunto a tempo indeterminato esige l’intervento di vari soggetti individuali e collettivi, Dirigente Scolastico e tutor di scuola, Consiglio di classe, Collegio dei docenti e Comitato di valutazione che, con azioni di diversa natura (informazione, consulenza e supporto, orientamento, collaborazione, coordinamento, adempimenti amministrativi, ecc.) accompagnano il neoassunto in un percorso individualizzato teso a promuovere modalità attive e consapevoli di esercizio della professione docente, adeguate alle innovazioni della scuola e alle trasformazioni della società.

Nell’Istituzione scolastica il Dirigente è colui che, di fatto, ha maggiori compiti e responsabilità. Egli deve fornire ai neoassunti la documentazione, offrire consulenza sugli adempimenti necessari al superamento dell’anno di prova, orientarli, coordinare le attività dei tutor di scuola e del Comitato di valutazione, aiutarli a costruire il proprio percorso formativo con varie iniziative necessarie alla realizzazione del piano dell’offerta formativa. Ai sensi dell’art. 14 del DPR n. 275 dell’8/3/99 la conferma del personale di ogni ordine e grado è di competenza esclusiva del Dirigente scolastico a cui spettano anche il controllo e la validazione, secondo la normativa vigente, del percorso di formazione. Al termine dell’anno scolastico il Dirigente redige la relazione sul periodo di prova del docente, sentito il parere del Comitato per la valutazione del servizio (artt. 438 e 440 del D.Lvo 297/94, come modificati dall’art. 1, commi 117-118 della Legge 107/2015).

Il Dirigente provvede, con solerzia, alla nomina dei tutor da affiancare ai docenti neo immessi in ruolo. E’compito del tutor sostenere i docenti nel corso dell’anno scolastico (programmazione didattica ed educativa, progettazione di itinerari didattici, predisposizione di strumenti di verifica e valutazione, ecc.), e facilitare i rapporti interni ed esterni all’Istituto e l’accesso alle informazioni. Il tutor sosterrà il docente neoassunto ad analizzare, con fini migliorativi e propositivi, gli aspetti culturali, didattici e metodologici della propria attività, prevedendo anche forme di collaborazione e scambio tra colleghi.

Presso ogni Istituzione scolastica ed educativa dovrà essere istituito il Comitato per la valutazione dei docenti presieduto e composto (a norma di quanto previsto dall’art. 1, comma 129 della L. 107/2015) dal Dirigente scolastico, dal docente con funzione di tutor e da tre docenti dell’Istituto, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal Consiglio di Istituto. Ai fini della conferma in ruolo, al termine del periodo di formazione e di prova, i docenti sostengono un colloquio innanzi al Comitato di valutazione. Il colloquio prende avvio dalla presentazione delle attività di insegnamento e formazione e della relativa documentazione contenuta nel portfolio professionale.

Il parere del Comitato di valutazione è obbligatorio ma non vincolante per il dirigente scolastico.

Si ringrazia per l’attenzione e si porgono distinti saluti

 

Il Dirigente regg.
Mario Maviglia

 

MM/AB

Referente: Anna Braghini

Tel. 030 2012273

anna.braghini1@istruzione.it

Incontri territoriali sulle reti scolastiche di cui all’art 1, comma 70 e ss della legge n 107 del 13/07/2015

Lun, 03/10/2016 - 15:13

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

 

Prot. MIUR AOO USPBS R.U.  14963 del 3 ottobre 2016
Ai Dirigenti Scolastici
degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado di Brescia e Provincia
LORO SEDI

e p.c.  Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
dott.ssa Delia Campanelli
Oggetto: Incontri territoriali sulle reti scolastiche di cui all’art. 1, comma 70 e ss. della legge n. 107 del 13/07/2015
Facendo seguito a quanto anticipato ai Dirigenti Scolastici nel corso degli incontri plenari del 28 e 29 giugno u.s. finalizzati alla sottoscrizione degli accordi di “Rete di ambito”, il Direttore Generale dell’USR Lombardia intende promuovere incontri nei diversi territori provinciali con l’obiettivo di:

  • approfondire il senso operativo delle reti di scuole, di ambito e di scopo, alla luce delle indicazioni della L. 107 e del documento “Indicazioni per la formazione delle reti” predisposto dal MIUR;
  • suggerire criteri per favorire l’individuazione ottimale delle scuole capofila delle reti di ambito già costituite;
  • promuovere soluzioni organizzative che favoriscano lo sviluppo di collaborazioni tra gli UST e le reti di ambito.

Pertanto le SS.LL. sono invitati a partecipare all’incontro con la dott.ssa Campanelli – DG USR Lombardia – che si terrà il 25 ottobre p.v. alle ore 15.00 presso l’Aula Magna dell’Istituto superiore “Tartaglia-Olivieri” di Brescia in viale Oberdan 12/e.

Si confida nella più ampia partecipazione.

Il dirigente reggente
Mario Maviglia

Organico di fatto as 2016 -2017 seconda modifica a Prot n MIUR AOO USPBS RU 11966 del 5 agosto 2016

Lun, 03/10/2016 - 15:01

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

 

Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U 15013 del 3 ottobre 2016

Oggetto: Organico di fatto a.s. 2016 -2017 seconda modifica a Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. 11966 del 5 agosto 2016

IL DIRIGENTE

Vista la legge 20 maggio 1982 n. 270;
Vista la legge n. 104/1982 artt. 12 e 13;
Visto l’art. 40 della legge 27/12/1997 n. 449;
Vista la legge 20 agosto 2001 n. 333;
Vista legge n. 53 del 28 marzo 2003;
Visto il decreto legislativo n. 59 del 19 febbraio 2004;
Visto il DPCM 185/2006;
Vista la legge 244/2007, art. 2, commi 413 e 4141;
Visto il DPR 20/03/2009 n. 81 che regola la riorganizzazione della rete scolastica ed il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola;
Visto il DPR 20/03/2009 n. 89 relativo alla revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione;
Visti i DD.PP.RR nn. 87-88- 89 del 15 marzo 2010 sul riordino degli istituti professionali, tecnici e dei licei;

Vista il decreto USR Lo n. 251 del 3/5/2010 art. 3, con il quale il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale procede all’organizzazione e all’attribuzione delle competenze degli Uffici Scolastici Territoriali;

Vista la Direttiva ministeriale del 27 dicembre 2012 ad oggetto: “Strumenti di intervento per studenti con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” e successive integrazioni

Vista la legge 107 del 13 luglio 2015

Vista la delibera del Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale del 23 maggio 2016

Vista la nota Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. 8734 del 3 giugno 2016 ad oggetto: “Organico di sostegno – procedure per la determinazione dell’organico di fatto a.s. 2016/2017

Vista la nota MIUR AOODRLO REGISTRO UFFICIALE(U) 0012297 22-07-2016 ad oggetto “Deroghe sostegno o.f. 2016/17”

Vista la nota MIUR AOODRLO REGISTRO UFFICIALE(U) 0016663 23-92-016 ad oggetto “Deroghe sostegno o.f. 2016/17”

D E C R E T A

secondo le indicazioni contenute nelle tabelle allegate, parte integrante del presente decreto, sono apportate le necessarie modifiche, conseguenti a trasferimento di alunni, segnalazioni di allievi con disabilità pervenute tardivamente a questo UST o provenienti da altra provincia, richieste dei Dirigenti Scolastici.

Il Dirigente Regg.
Mario Maviglia

 

 

 

Lisetta Silini referente Bisogni Educativi Speciali

Tel. 030-2012243;  Fax. 030-2012247; e-mail: ufficioh.ustbs@provincia.brescia

Allegati

RETTIFICA Convocazione per gli Incarichi a Tempo Determinato a.s. 2016/17 – Personale docente scuola Infanzia Sostegno, Infanzia Comune e Primaria Comune.

Ven, 30/09/2016 - 15:04

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Ufficio IV – Brescia

Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U.  14819 del 30 settembre 2016

 

Ai Dirigenti Scolastici

Scuola  Infanzia  e  Primaria

Brescia e Provincia

Alle OO.SS  Comparto Scuola

Sito web

 

OGGETTO: Calendario relativo al conferimento degli incarichi a tempo determinato fino al 31/8/2017 ed al termine delle attività didattiche, del personale docente di scuola infanzia e scuola primaria per l’anno scolastico 2016/2017.

 

Questo Ufficio, per il conferimento degli incarichi a tempo determinato annuali e fino al termine delle attività didattiche, al fine di accelerare le procedure di nomina, ha deciso di individuare la scuola-polo: Liceo “Bagatta” di Desenzano D/G (BS), per procedere all’individuazione dei supplenti per tutte le scuole dell’Infanzia e Primaria della provincia, al fine di garantire l’assunzione in servizio dei docenti nel più breve tempo possibile. Le operazioni di nomina  verranno svolte presso:

Ufficio IV Ambito Territoriale di Brescia via S. Antonio, 14 –  secondo il calendario allegato.

 

Si avverte che, per assicurare la totale copertura dei posti disponibili, sono stati convocati aspiranti a tempo determinato in numero superiore ai posti da assegnare; pertanto agli insegnanti sarà conferita la nomina solo se, giunto il loro turno, esisterà ancora la disponibilità di posti. Pertanto l’avviso di convocazione per i suddetti candidati non costituisce per l’amministrazione un impegno alla sottoscrizione di contratti individuali di lavoro con il personale interessato, né da diritto ad alcun rimborso spese. Gli aspiranti dovranno presentarsi alle convocazioni muniti di codice fiscale e di documento di riconoscimento in corso di validità.

Il presente calendario deve intendersi convocazione a tutti gli effetti. Di conseguenza i docenti interessati non riceveranno alcun avviso personale. Al fine di agevolare gli aspiranti eventualmente impediti, gli stessi potranno delegare l’accettazione dell’assunzione, a persona di fiducia o inviare delega al Dirigente Scolastico della scuola-polo via  e-mail   bspc020001@istruzione.it  o via FAX al n. 0309140454 entro il 4 ottobre 2016 ore 12.00.

Si coglie l’occasione per segnalare che, dopo l’accettazione della proposta di assunzione, la presa di servizio dovrà avvenire dalla data indicata nella stessa. Le proposte assegnate a seguito di delega al Dirigente Scolastico della scuola-polo saranno “pubblicizzate” tramite affissione delle stesse  all’Albo delle Istituzione scolastica incaricata della gestione della procedura e tramite la rete INTERNET.

I docenti che all’atto della nomina non saranno presenti o rappresentati, saranno depennati dalla graduatoria provinciale ad esaurimento per incarichi a tempo determinato e non subiranno alcuna penalizzazione nelle graduatorie d’istituto.

Le disponibilità per le operazioni d’incarico a tempo determinato sono disponibili sul sito internet  di questo Ufficio.

I docenti iscritti con riserva “S”, in attesa del conseguimento del titolo di abilitazione, non hanno titolo ad alcuna nomina e pertanto non sono convocati.

Gli aspiranti inseriti in graduatoria ad esaurimento di scuola dell’infanzia e scuola primaria con riserva “T” a seguito di provvedimento cautelare stipuleranno un contratto condizionato risolutivamente alla conclusione positiva, per il dipendente, del contenzioso attualmente in atto e pertanto i suddetti candidati sono da considerarsi convocati.

Eventuali integrazioni o rettifiche  delle disponibilità saranno prese in considerazione entro il giorno 3 ottobre alle ore 12.00.

Si richiama l’attenzione sulla nota Ministeriale Prot n. 24306 dell’1 settembre 2016 “Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A.”

 

Si allegano le graduatorie ad esaurimento degli Incarichi a Tempo Determinato definitive, rettificate al 23 settembre 2016.

 

Il Dirigente Regg

Mario Maviglia

Allegati

Convocazione per gli Incarichi a Tempo Determinato a.s. 2016/17 – Personale docente scuola Infanzia Sostegno, Infanzia Comune e Primaria Comune.

Ven, 30/09/2016 - 12:13

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Ufficio IV – Brescia

Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U.  14819 del 30 settembre 2016

 

Ai Dirigenti Scolastici

Scuola  Infanzia  e  Primaria

Brescia e Provincia

Alle OO.SS  Comparto Scuola

Sito web

 

OGGETTO: Calendario relativo al conferimento degli incarichi a tempo determinato fino al 31/8/2017 ed al termine delle attività didattiche, del personale docente di scuola infanzia e scuola primaria per l’anno scolastico 2016/2017.

 

Questo Ufficio, per il conferimento degli incarichi a tempo determinato annuali e fino al termine delle attività didattiche, al fine di accelerare le procedure di nomina, ha deciso di individuare la scuola-polo: Liceo “Bagatta” di Desenzano D/G (BS), per procedere all’individuazione dei supplenti per tutte le scuole dell’Infanzia e Primaria della provincia, al fine di garantire l’assunzione in servizio dei docenti nel più breve tempo possibile. Le operazioni di nomina  verranno svolte presso:

Ufficio IV Ambito Territoriale di Brescia via S. Antonio, 14 –  secondo il calendario allegato.

 

Si avverte che, per assicurare la totale copertura dei posti disponibili, sono stati convocati aspiranti a tempo determinato in numero superiore ai posti da assegnare; pertanto agli insegnanti sarà conferita la nomina solo se, giunto il loro turno, esisterà ancora la disponibilità di posti. Pertanto l’avviso di convocazione per i suddetti candidati non costituisce per l’amministrazione un impegno alla sottoscrizione di contratti individuali di lavoro con il personale interessato, né da diritto ad alcun rimborso spese. Gli aspiranti dovranno presentarsi alle convocazioni muniti di codice fiscale e di documento di riconoscimento in corso di validità.

Il presente calendario deve intendersi convocazione a tutti gli effetti. Di conseguenza i docenti interessati non riceveranno alcun avviso personale. Al fine di agevolare gli aspiranti eventualmente impediti, gli stessi potranno delegare l’accettazione dell’assunzione, a persona di fiducia o inviare delega al Dirigente Scolastico della scuola-polo via  e-mail   bspc020001@istruzione.it  o via FAX al n. 0309140454 entro il 4 ottobre 2016 ore 12.00.

Si coglie l’occasione per segnalare che, dopo l’accettazione della proposta di assunzione, la presa di servizio dovrà avvenire dalla data indicata nella stessa. Le proposte assegnate a seguito di delega al Dirigente Scolastico della scuola-polo saranno “pubblicizzate” tramite affissione delle stesse  all’Albo delle Istituzione scolastica incaricata della gestione della procedura e tramite la rete INTERNET.

I docenti che all’atto della nomina non saranno presenti o rappresentati, saranno depennati dalla graduatoria provinciale ad esaurimento per incarichi a tempo determinato e non subiranno alcuna penalizzazione nelle graduatorie d’istituto.

Le disponibilità per le operazioni d’incarico a tempo determinato sono disponibili sul sito internet  di questo Ufficio.

I docenti iscritti con riserva “S”, in attesa del conseguimento del titolo di abilitazione, non hanno titolo ad alcuna nomina e pertanto non sono convocati.

Gli aspiranti inseriti in graduatoria ad esaurimento di scuola dell’infanzia e scuola primaria con riserva “T” a seguito di provvedimento cautelare stipuleranno un contratto condizionato risolutivamente alla conclusione positiva, per il dipendente, del contenzioso attualmente in atto e pertanto i suddetti candidati sono da considerarsi convocati.

Eventuali integrazioni o rettifiche  delle disponibilità saranno prese in considerazione entro il giorno 3 ottobre alle ore 12.00.

Si richiama l’attenzione sulla nota Ministeriale Prot n. 24306 dell’1 settembre 2016 “Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A.”

 

Si allegano le graduatorie ad esaurimento degli Incarichi a Tempo Determinato definitive, rettificate al 23 settembre 2016.

 

Il Dirigente Regg

Mario Maviglia

 

 

Allegati

Disponibilità personale docente infanzia-primaria 2016-17.

Ven, 30/09/2016 - 10:28

A rettifica della pubblicazione del 29/9/2016 relativa alle disponibilità del personale docente infanzia/primaria, questo Ufficio precisa che eventuali discordanze dovranno essere comunicate entro il 3 ottobre p.v. ore 12 all’indirizzo di posta elettronica:

mariaconcetta.samuele.118@istruzione.it

Convocazione per incarichi a tempo determinato I grado A.S. 2016/17 – Integrazione cl.ex A445

Gio, 29/09/2016 - 19:09

A  integrazione della convocazione prot. n. 14814 del 29 settembre 2016 è convocata altresì la classe di concorso ex A445 – Spagnolo nella scuola secondaria di primo grado, candidata Bonatti Stefania 24/11/1980 con punti 76 in posizione 2, si intende qui integralmente richiamato il contenuto della nota sopra citata e si fissa per la convocazione il giorno 6 ottobre ore 13.00 presso l’AT di Brescia Via S. Antonio 14.

 

Convocazione per gli incarichi a tempo determinato A.S. 2016/17 – Personale docente scuola secondaria di I e II grado

Gio, 29/09/2016 - 18:24

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia

Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice Ipa: m_pi

 

Prot. MIURAOOUSPBS n. 14814 del 29 settembre 2016                                                                                                        

Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado Statali della Provincia

Agli Ambiti Territoriali degli Uffici Scolastici Regionali della Repubblica

Alle Organizzazioni Sindacali Provinciali

All’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

All’albo

 

Oggetto: Calendario delle convocazioni dei candidati per le nomine a tempo determinato della scuola secondaria di I e II grado per tipi di posti normali e di sostegno da G.A.E. – a.s. 2016/17.

 La convocazioni per le nomine da GAE su posti normali e di sostegno per la scuola secondaria di I e II grado si terrà presso l’AT di Brescia in via S. Antonio n. 14 nei giorni e per le classi di concorso come di seguito indicati, si precisa che le classi di concorso qui indicate corrispondono ai codici attuali presenti in GAE e non ai nuovi codici ufficiali:

Scuola secondaria di I grado

 Giovedì 6 ottobre ore 08.30

 A028 –A030 –A032 –A043

 

Giovedì 6 ottobre ore 13.00

 A059 –A245 –A345 –AD00

 

 Scuola secondaria di II grado

 Giovedì 6 ottobre ore 16.00

 A016 – A017 – A018 – A019 –A025- A029

 

Venerdì 7 ottobre ore 8.30

 A031 – A036 – A037 – A038 –A039 – A042

 

Venerdì 7 ottobre ore 12.00

 A047 – A048 – A049

 

Venerdì 7 ottobre ore 15.30

 A050 – A052 – A058 – A060 – A061 – A070 – A071 – A074 – A075 – A076 – A246 – A346 – A546 – C260 – C270 –C320

 

Gli aspiranti sono convocati come da file allegato in numero maggiore rispetto ai posti da assegnare in previsione di eventuali assenze o rinunce.

Pertanto l’avviso di convocazione per i suddetti candidati non costituisce per l’amministrazione un impegno alla sottoscrizione di contratti individuali di lavoro con il personale interessato, né danno diritto ad alcun rimborso spese.

Gli aspiranti dovranno presentarsi alle convocazioni muniti del codice fiscale e di un documento di riconoscimento valido.

Ai fini dell’accettazione della proposta di assunzione con contratto a tempo determinato, gli aspiranti convocati per l’individuazione, impossibilitati a presentarsi di persona, possono delegare il Dirigente dell’A. T. di Brescia o persona di loro fiducia munita di regolare delega allegando, in entrambi casi, fotocopia di un documento di identità del delegante in corso di validità.

 

La delega a Dirigente dell’A.T. di Brescia dovrà pervenire entro le ore 12,00 del 5 ottobre 2016 ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

I grado: antonio.palazzi.bs@istruzione.it

 

II grado: chiara.crovato.174@istruzione.it.

 

 

Il Dirigente Regg.

Mario Maviglia

 

Allegati

Disponibilità aggiornate per il personale docente di ogni ordine e grado – A.S. 2016/17

Gio, 29/09/2016 - 15:41

Si precisa che le disponibilità qui pubblicate non presentano le ore residue pari o inferiori a 6, che si intendono restituite alle istituzioni scolastiche per quanto di competenza. Le ore residue della scuola primaria si intendono al netto della programmazione, da aggiungere all’atto della stipula di eventuale contratto. Eventuali errori materiali devono essere comunicati ai seguenti indirizzi di posta elettronica e saranno tenuti in considerazione solo se comunicati entro il 4 ottobre p.v.:

  • scuola dell’infanzia, primaria e sec. I grado: mariaconcetta.samuele.118@istruzione.it
  • scuola sec. II grado: giuseppe.inserviente.bs@istruzione.it
Allegati

Decreto di rettifica graduatoria esperti formatori sicurezza

Gio, 29/09/2016 - 10:35

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

Prot. MIUR AOOUSPBS R.U. 14723 del 29 settembre 2016

IL DIRIGENTE REGGENTE

RICHIAMATO il proprio decreto n. Prot. MIUR.AOOUSPBS R.U. 10620 del 11 luglio 2016 con il quale è stato pubblicato l’avviso di avvio della procedura di selezione di personale interno per esperti formatori in materia di sicurezza;

RICHIAMATO il proprio decreto n. Prot. MIUR AOOUSPBS R.U. 12568 del 25 agosto 2016 per la proroga della scadenza per la presentazione delle domande di candidatura;

VISTA la graduatoria pubblicata il 12 settembre 2016 con nota Prot. MIUR AOOUSPBS R.U. 13498 del 10 settembre 2016;

VISTO il proprio decreto n. Prot. MIUR AOOUSPBS R.U. del 28 settembre 2016 con il quale è stata disposta la convocazione della Commissione individuata dal Tavolo Tecnico costituito con decreto Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. 5320 del 30 marzo 2016 per la valutazione dei titoli dei professori Riccardo Crea, Ugo Taiola, Giovanni Giaquinto;

VISTO il verbale della Commissione incaricata di esaminare la documentazione all’uopo prodotta dai candidati e verificata, sulla base dello stesso, la regolarità della procedura;

RILEVATA la necessità di procedere alla riformulazione della graduatoria degli esperti formatori in materia di sicurezza al fine di includere i professori Riccardo Crea, Ugo Taiola, Giovanni Giaquinto

VISTO l’elenco graduato predisposto dalla Commissione ad esito dei lavori svolti, stilato ai sensi del disposto dell’art. 3, comma 7, della legge n. 127/1997

DECRETA

È approvato, a rettifica del precedente pubblicato il 12 settembre 2016 con nota Prot. MIUR AOOUSPBS R.U. 13498 del 10 settembre 2016, l’allegato elenco graduato di esperti formatori sui temi della sicurezza ai quali affidare attività formative in modalità laboratoriale rivolte ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado di Brescia e provincia, impegnati nell’erogazione della formazione sui temi della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro degli studenti.

Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso presso il Giudice del Lavoro secondo le vigenti disposizioni.

Il presente decreto è pubblicato all’albo di questo Ufficio Scolastico Territoriale.

Il Dirigente Reggente

Mario Maviglia

 

Referente: Prof.ssa Daria Giunti tel. :0302012285 e-Mail: daria.giunti@istruzione.it

Allegati

Bando di Concorso “Il nostro prezioso Ambiente” promosso dalla Provincia di Brescia

Mer, 28/09/2016 - 13:01

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U.prot. 14597 del 27 settembre 2016

Ai Dirigenti scolastici Istituti Primari e Secondari di primo e secondo grado, statali e paritari

Ai Docenti referenti di competenza per oggetto

Al Presidente Consiglio di Istituto ed alle componenti di rappresentanza Genitori e Studenti

Ai Genitori del Forum FoPAGS Brescia

Loro sedi

Oggetto: AVVISO DI BANDO di CONCORSO “Il nostro prezioso Ambiente” – PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI BRESCIA con premiazioni il giorno 5 novembre 2016 ore 9:30 Auditorium Balestrieri di Brescia

In riferimento alla nota Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. prot. 4254 del 07 marzo 2016 ed alla successiva Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. prot.7934 del 17 maggio 2016 , si comunica che il Bando di Concorso “Il nostro prezioso Ambiente – Lavoriamo insieme nella Terra di tutti e per ciascuno . L’ambiente è la nostra emergenza più grave: quali comportamenti virtuosi può mettere in campo ogni cittadino? rivolto agli Studenti delle scuole PRIMARIE– SECONDARIE DI PRIMO GRADO – SECONDARIE DI SECONDO GRADO, promosso dalla Provincia di Brescia, in collaborazione e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia, in sinergia con il Centro di promozione della legalità della provincia di Brescia, scade definitivamente il giorno 31 ottobre 2016.

L’invio degli elaborati – come da Bando in allegato – deve essere effettuato esclusivamente in formato elettronico e via e-mail pena l’esclusione del concorso (con in allegato la Scheda identificativa presente nel Bando) alla dott.ssa Claudia Carzeri, Provincia di Brescia all’indirizzo: ccarzeri@provincia.brescia.it

Si ricorda che l’intento degli organizzatori è di sostenere e sviluppare le attività didattiche inerenti al tema della cittadinanza attiva e responsabile, ispirata ai valori Costituzionali della valorizzazione e del rispetto dell’ambiente inteso come patrimonio naturale, storico , antropico.

I numerosissimi premi consistono in patrimoni librari /DVD messi a disposizione dalla Provincia di Brescia per le Scuole partecipanti e per i vincitori giudicati particolarmente meritevoli.

Le scuole partecipanti e quelle vincitrici sono tutte invitate e verranno riconosciute e premiate in un Seminario il prossimo SABATO 5 NOVEMBRE alle ore 9.30 presso l’Auditorium Balestrieri in Brescia.

Seguirà un’informativa circa l’evento con i dettagli della mattinata.

In considerazione della valenza della proposta si sollecita alla massima diffusione ed adesione.

Cordiali saluti.

Il Dirigente Reggente
Mario Maviglia

 

MM/fdc Referente Federica Di Cosimo Uff. tel. 0302012258 – mail: federica.dicosimo@istruzione.it

Allegati

Olimpiadi di Informatica – riconoscimento e valorizzazione studenti Liceo Leonardo e IISS Castelli di Brescia

Mer, 28/09/2016 - 11:23

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia
Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

Prot. MIUR AOO USPBS R.U. 14580 del 27 .09.2016

Dirigenti Scolastici Istituti Comprensivi e Secondari di Secondo grado, statali e paritari

Ai Docenti referenti di competenza – Loro sedi

PC

Ai Presidenti dei Consigli di Istituto

Al Forum Genitori FoPAGS Brescia – Loro sedi

Oggetto: Olimpiadi di Informatica – riconoscimento e valorizzazione studenti eccellenti Liceo Leonardo e IISS Castelli di Brescia.

Esprimendo vive congratulazioni agli studenti ed ai docenti che hanno favorito la formazione ed il supporto, si rendono note le azioni attivate e gli esiti di eccellenza raggiunti dal Liceo Leonardo e dall’IISS Castelli di Brescia a.s. 2015-16 in merito alle Olimpiadi dell’informatica.

OLIMPIADI DI INFORMATICA: la competizione nazionale finale, con una prova particolarmente ardua con oggetto scale magiche e Hogwarts, si è conclusa a Catania lo scorso 15 – 17 settembre ed ha visto il riconoscimento ambito degli studenti bresciani:

  • Medaglia d’argento Remondina Davide Liceo Leonardo, Brescia
  • Medaglia di bronzo Alekos Filini IISS Castelli, Brescia

Cordiali saluti.

Il Dirigente Reggente
Mario Maviglia

MM /fdc – Referente UST IV Federica Di Cosimo – uff 0302012258 – email federica.dicosimo@istruzione.it

Convocazione commissione per la valutazione dei titoli – personale interno in materia di sicurezza

Mer, 28/09/2016 - 10:43

Ufficio IV – Ambito Territoriale di Brescia

Via S.Antonio, 14 – 25133 Brescia – Codice  Ipa: m_pi

Prot. MIUR AOO USPBS R.U. 14655 del 28 settembre 2016

IL DIRIGENTE REGGENTE

VISTO l’Avviso di Selezione Personale Interno Esperti Formatori in materia di sicurezza prot. N° 10620 del 11 luglio 2016

RILEVATO che le istanze di partecipazione alla selezione presentate dai professori Riccardo Crea, Ugo Taiola e Giovanni Giaquinto non sono state acquisite da questo Ufficio per meri disguidi tecnici

ESAMINATA la documentazione prodotta dai docenti in questione a prova dell’invio delle istanze nei termini di cui all’avviso prot. N° 10620 del 11 luglio 2016

DATO ATTO della tempestività delle predette istanze

RILEVATA la necessità di procedere alla valutazione dei titoli richiesti per l’inserimento nella graduatoria dei formatori in materia di sicurezza

DISPONE

il riunirsi della commissione in data 29 settembre 2016 alle ore 7.30, presso l’UST di Brescia per la valutazione di cui alle premesse

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO Dott. Mario Maviglia

IL DIRIGENTE REGGENTE

Mario Maviglia

 

Referente: Prof.ssa Daria Giunti tel. :0302012285 e-Mail: daria.giunti@istruzione.it

Pagine